L’amore ai tempi di internet

l'amore ai tempi di internet
Andrea Cisternino 55 Views

Chat, app e social per innamorarsi

Febbraio, si sa, è il mese dedicato a San Valentino, la festa degli innamorati. La Rete si riempie di cuori, baci virtuali, frasi, citazioni e immagini d’amore. Dalle lettere, care ai nonni, ricordi di giovanili amori, ai messaggi on line al proprio partner, il passo non è così breve, ma sicuramente è un passo importante. Negli ultimi anni, le relazioni, soprattutto quelle di coppia, hanno subìto, e subiscono ancora, cambiamenti attraversando varie fasi: dal vecchio sensale di matrimoni alle agenzie per single fino alle app. Evolve, così il tipo di approccio e di corteggiamento verso l’altra persona. In internet è tutto un fiorire di chat e app di incontri, persino Zuckeberg, patron di Facebook, lo scorso anno, ha lanciato Facebook Dating, sulla piattaforma social, la nuova funzione che assume il ruolo di app di incontri. 

Dall’agenzia per single allo smartphone per trovare l’anima gemella

Il contatto, di solito almeno il primo se i soggetti risiedono nella medesima città, viene “trasmesso” via tablet, cellulare o pc, ormai d’uso comune per tutti. Il dispositivo diventa parte della relazione, qualsiasi tipo di emozioni si sperimenti, una finestra sul mondo e sulla vita privata altrui. Se off line la relazione si basa sull’attrazione fisica, sulla comunicazione non verbale, sulla vicinanza, sul tatto e sulla visione, nonché sull’inserimento nella propria vita sociale della persona scelta, on line tutto cambia. La prossemica si pone al centro della comunicazione, il non verbale è sostituito dalla scrittura, dalla “formula” text talk, sia per potersi descrivere, in caso non ci si veda, sia per potersi raccontare. E raccontare in maniera più agevole, meno costretta, rispetto al vis a vis. Ci si sente, infatti, più liberi di essere sé stessi senza incorrere nel giudizio altrui.Internet non si sostituisce al corteggiamento “classico”, ma diventa un altro luogo, un altro mezzo, un’altra vita, per avvicinare le persone. 

Tecnologia